Siamo passati dagli appunti presi sulla carta alle riunioni su Zoom. Ma una ricerca ha valutato che mail e commenti online hanno un ruolo importante nell’inquinamento