di Salvatore Riggio

La compagna del difensore 36enne del Vitoria Setubal, ex Cagliari, e uno dei migliori amici di CR7, è scomparsa a Lisbona a 34 anni a seguito delle complicazioni seguite ad un’infezione

È morta la moglie di José Semedo, difensore 36enne del Vitoria Setubal e uno dei migliori amici di Cristiano Ronaldo. Che affranto dal dolore ha voluto ricordare la donna con un post sui propri profili social, pubblicando una foto relativa a un momento di gioia di qualche mese fa, accompagnata da un messaggio da cui traspare tutta la sua tristezza. «Ci sono momenti nei quali tutto passa in secondo piano, compreso il calcio. Nello scorso weekend, inaspettatamente, è morto un essere umano fantastico, la nostra cara Soraia, una meravigliosa madre e moglie di uno dei migliori amici che la vita mi abbia regalato. Niente può cancellare il dolore di mio fratello José Semedo e di tutta la famiglia, ma siamo insieme, oggi come sempre, per affrontare questo momento molto difficile. Riposa in pace amica mia. Non ti dimenticheremo mai», le parole del fuoriclasse portoghese, tornato al Manchester United dopo nove stagioni al Real Madrid e tre alla Juventus.

Non c’è stato nulla da fare per Soraia Semedo, 34 anni, moglie da 15 anni di José, che stando a quanto riporta dalla stampa inglese è deceduta al Curry Cabral Hospital di Lisbona a causa di complicazioni arrivate in seguito a un’infezione. Cristiano Ronaldo e Semedo si conoscono da anni, fin dai tempi del settore giovanile dello Sporting Lisbona. I due hanno sfruttato tutte le occasioni anche per incontrarsi e condividere bei momenti insieme, comprese le vacanze estive (come testimoniato proprio dalla foto pubblicata da CR7). Nel 2006-07 Semedo indossò la maglia del Cagliari.

5 ottobre 2021 (modifica il 5 ottobre 2021 | 10:22)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source

Condividi con:


0
Inserisci un commento.x
()
x