La nuova creatura, lanciata dagli ex responsabili di Quora, punta tutto sulla moderazione attenta e circostanziata