L’ultima versione del dispositivo di Apple mostra come ormai questi dispositivi (anche quelli non della Mela) siano molto di più di uno smartphone