Martedì, 05 Ottobre 2021″Serve strategia comune europea per vincere grandi sfide”

Il ministro Giancarlo Giorgetti ha incontrato oggi a Palazzo Piacentini il ministro presidente del Land tedesco della Sassonia Michael Kretschmer.

Nel corso del lungo e cordiale colloquio, sono stati affrontati i temi economici in comune tra i due Paesi: la capacità della Germania di attrarre investitori, la crescita italiana, l’industria dei semiconduttori, l’investimento Intel, la transizione ecologica.

Se l’Unione europea vuole avere autonomia strategica— ha affermato il ministro Giorgetti– deve avere una posizione unica per competere con altri paesi extra Ue. Come per i semiconduttori, anche il settore aerospaziale è importante per gli investimenti”.

Giorgetti ha inoltre sottolineato che “l’Italia sta vivendo un momento di crescita superiore alla media europea. Questo accade perché il governo ha deciso di garantire tutte le attività economiche con misure di contenimento del virus che ha permesso alle attività del commercio, turismo e industria manifatturiera di rimbalzare”.

Ora però, ha aggiunto il ministro dello sviluppo economico “abbiamo davanti a noi la grande sfida del recovery e delle riforme che stiamo adottando. Nel prossimo anno dovranno prendere forma le riforme della Pubblica Amministrazione, quella ambientale e digitale”.

Giorgetti e Kretschmer hanno convenuto che serve una strategia comune per affrontare la transizione ecologica e le conseguenze in ambito sociale ed economico.

Galleria fotografica
Galleria ottimizzata con l’aiuto di javascript; il suo internet browser ha attualmente javascript disabilitato.


Source

Condividi con:


0
Inserisci un commento.x