Lo ha già fatto Google, che da qualche tempo si chiama Alphabet. E adesso potrebbe toccare anche a Facebook. Secondo quanto riporta il sito TheVerge, infatti, il colosso di Menlo Park starebbe pensando di cambiare nome a partire dalla prossima settimana. Attenzione, chiariamo subito un equivoco: non sarebbe il social network Facebook a cambiare nome, ma l’azienda Facebook Inc., che detiene molti altri servizi e piattaforme a partire da WhatsApp e Instagram.

Cambio di strategia

Il prossimo cambio di nome, che Mark Zuckerberg potrebbe svelare durante “Connect”, la conferenza annuale in programma il prossimo 28 ottobre, sembra avere uno scopo ben preciso e ambizioso. Per Facebook è arrivato il momento di essere conosciuto per qualcosa di più dei social media (e di tutti i mali che ciò comporta). È indubbio che con il rebrand, l’app blu di Facebook diventerebbe uno dei prodotti della società come WhatsApp, Instagram, Oculus e altri. E Zuckerberg proverebbe così a svincolare l’intera azienda dal social network che nell’ultimo periodo è un mix molto aleatorio di gioie e dolori.

E forse tutto questo servirebbe anche per procedere in modo spedito verso l’obiettivo ormai dichiarato: il metaverso. Facebook ha già più di 10.000 dipendenti che costruiscono hardware di consumo come gli occhiali AR che Zuckerberg ritiene che alla fine saranno onnipresenti come gli smartphone. Qualche mese fa, il ceo ha detto che nei prossimi anni, «passeremo effettivamente da persone che ci vedono principalmente come una società di social media a una società del metaverso».

L’esempio di Google

Come detto in apertura, Facebook non sarebbe la prima grande azienda tecnologica a cambiare il nome della società. Nel 2015, Google si è riorganizzata interamente sotto una holding chiamata Alphabet, in parte per segnalare che non era più solo un motore di ricerca, ma un conglomerato tentacolare con aziende che producono auto senza conducente, smartphone, tecnologia ad uso sanitario e molto altro. Anche Snapchat è stato rinominato in Snap Inc. nel 2016. La prossima dovrebbe essere Facebook. Sulle ipotesi del nuovo nome, però, non traspare nessun indizio. Almeno per ora.



Source

Condividi con:


0
Inserisci un commento.x
()
x