Questo ci avvicina all’eliminazione di tutta la plastica nelle nostre confezioni entro il 2025. Abbiamo anche fatto buoni progressi verso il nostro obiettivo di realizzare un giorno i nostri prodotti senza sottrarre nulla alla terra. Con Apple Watch Series 7, per esempio, il 99% degli elementi delle terre rare che usiamo sono riciclati.

In vista della COP26, sono anche lieto di riferire – ha aggiunto Cook – che abbiamo più che raddoppiato il numero dei nostri fornitori che si sono impegnati a diventare carbon neutral entro il 2030. Siamo molto incoraggiati a vedere la crescita in questo settore, e continueremo a guidare questi cambiamenti nella catena di approvvigionamento nei mesi e negli anni a venire».

Gli impegni dei fornitori

Negli Stati Uniti, 19 fornitori del Supplier Clean Energy Program di Apple, come Solvay, stanno ampliando il loro utilizzo di energia rinnovabile in tutte le attività svolte per Apple, estendendo spesso questo impegno al di là della fornitura per Apple.

In Europa, 19 fornitori fanno ora parte del programma, tra cui STMicroelectronics, che, da quando ha aderito al programma di Apple, ha avviato nove ulteriori programmi per fornire energia rinnovabile ad altre sue attività.

In Cina, 50 fornitori sono entrati a far parte del programma, e molti di loro stanno ottimizzando l’utilizzo delle soluzioni on-site. In India, Giappone e Corea del Sud hanno aderito 31 fornitori, tra cui SK Hynix, uno dei primi fornitori coreani a partecipare.

Source

Condividi con:


0
Inserisci un commento.x
()
x