I microblog aggiungerà tweet e descrizioni ai trend per aiutare le persone a comprendere il perché dei cinguettii di tendenza. Dalle prossime settimane ma, per ora, non in Italia