Giovedì, 18 Novembre 2021

Nuovo bando per il sito di Termini Imerese

Il Ministero dello sviluppo economico ha autorizzato la vendita del sito produttivo di Blutec di Atessa (Chieti), appartenente ad Ingegneria Italia. È quanto è stato annunciato oggi nel corso della riunione del tavolo di crisi a cui hanno preso parte i commissari straordinari dell’azienda, le regioni e gli enti locali coinvolti, i sindacati.

Nel corso della riunione è stato illustrato il percorso che porterà entro la fine dell’anno alla cessione formale del sito che opera nel settore della componentistica e la salvaguardia di circa 200 lavoratori, compresi i 27 addetti dell’ex sito produttivo di Tito Scalo (Potenza), che l’acquirente si è impegnato ad assumere. Inoltre, sono stati condivisi i prossimi passi che riguarderanno gli altri stabilimenti di Blutec, in particolare quello di Termini Imerese, in vista della presentazione di un nuovo bando rivolto a investitori interessati a reindustrializzare l’area.

La Struttura per le crisi d’impresa coordinata da Luca Annibaletti monitorerà l’attuazione del percorso di reindustrializzazione, che sarà sostenuto attraverso tutti gli strumenti messi a disposizione dal Ministero.

Source

Condividi con:


0
Inserisci un commento.x
()
x